Esiste una notevole differenza tra le varie specie ittiche per quanto riguarda il contenuto di grassi: il salmone ,per esempio,presenta un quantitativo di lipidi dieci volte superiore a quello dell’orata.

Ti potrebbe anche piacere questo post:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *