Con l’arrivo della bella stagione torna alla ribalta l’argomento diete , e con esso i suoi miti ricorrenti: l’ananas , ad esempio, viene indicato come idoneo a “bruciare i grassi”; pur non avendo (naturalmente) tale funzione, il frutto è consigliabile per l’alto contenuto di vitamine ,fibre e sali minerali ed anche per la presenza di bromelina, enzima a spiccata azione proteolitica.

Ti potrebbe anche piacere questo post:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *